Agri Culture Film Festival 2017-12-04T16:17:00+00:00

Agri Culture” nasce dalla collaborazione tra Flos Olei e MEET Movies for European Education and Training che sostiene l’uso dei media nella didattica e realizza festival cinematografici nel settore istruzione e formazione.

Il Festival “Agri Culture” mira ad accrescere la consapevolezza sulle interrelazioni tra cultura, agricoltura, produzione alimentare e biodiversità e a costruire un ambiente innovativo di incontro e confronto per produzioni audiovisive ispirate a queste tematiche.

Il Festival intende avvicinare istituzioni, associazioni che si occupano di apprendimento, registi indipendenti e amanti del cinema ai produttori agricoli e al loro mondo.

Giuria 1, per la sezione A (Europe)

Tommaso D’ELIA | Regista
Stefano CARBONI | Sceneggiatore ed esperto settore agroalimentare
Stefania CASINI | Regista, Produttrice

Giuria 2, per la sezione B (World)

Giuseppe MAZZOCOLIN | Produttore EVO
Giancarlo SOLDI | Regista, Produttore EVO
Francesca BROTTO | Esperta relazioni internazionali (settore istruzione)

è nato a Roma nel 1952. Dal 1992 realizza, come regista e direttore della fotografia, documentari a sfondo sociale, politico e antropologico in Europa, Medio Oriente, Africa e Americhe. Nel 1998 inizia a lavorare con la società di produzione Paneikon srl.

Tra gli oltre 50 programmi realizzati segnaliamo: “Invisibili. Adivasi Dalit a la Narmada” (2005 – Premio del pubblico miglior documentario IV edizione AsiaticaFilmMediale); il premiato “Calle Miguel Claro 1359” (2006 – Premio miglior documentario festival di Siena ‘Hai visto mai’; Premio per la pace Roberto Rossellini miglior documentario ‘Mediterraneo Video Festival Paestum’) trasmesso su RAI3; “Workers – Rotte della globalizzazione” (2010), premio ‘Roberto Gavioli’, distribuito in India da Magic Lantern, viaggio tra gli shipbreakers e i lavoratori del cotone in Gujarat fino ai contadini del Bengala costretti a vendere le proprie terre alle multinazionali occidentali.

Dal 2004 è responsabile inoltre della produzione e regia dei documentari per la TV Rototom Sunsplash, dedicati all’annuale festival reggae.

Exodus- Finding Shelter (2011) scelto e proiettato al BFI di Londra e in oltre 50 sale in Italia e Spagna. ”La pedata di dio” (2011) un documentario su Don Luigi Ciotti. “Rototom pa’l mundo” (2012). “Sanjay e Sumitra – La tigre e il tifone” (2012). “More than Twenty” (2014) film-seriale tv in 8 puntate. “More than Twenty Reloaded” (2017)

ha con la scrittura un rapporto più che trentennale. Giovanissimo entra nelle scuderie dell’Eura Comics, come autore di alcune apprezzatissime graphic novel. Scrive oltre 800 sceneggiature di fotoromanzi, tradotti e diffusi in oltre 20 Paesi e con centinaia di milioni di lettori sparsi nel mondo.

Negli anni novanta si diploma presso la scuola di Sceneggiatura Americana, con il regista Stefano Reali come tutor. In seguito si dedica professionalmente al settore agroalimentare ed enogastronomico, prestando per due anni la sua opera in qualità di consulente per diversi programmi Rai. Recentemente una sua sceneggiatura ambientata nel mondo dell’enogastronomia è stata acquistata da Rai Cinema.

Nel 2015 è stato pubblicato il suo romanzo noir “Il paradosso del calabrone”.

dopo una laurea in architettura e una brillante carriera di attrice che le permette di lavorare con Pietro Germi, Bernardo Bertolucci, Peter Greenaway, Dario Argento, Paul Morrissey, alla fine degli anni 70 si trasferisce a New York dove lavora con Andy WARHOL nel film Andy Warhol’s Bad, decide poi di passare dietro la macchina da presa e inizia la sua carriera di giornalista e regista.

Giuseppe Mazzocolin  nasce a Treviso da famiglia  veneziana. Conseguita la maturità classica, continua gli studi umanistici a Firenze laureandosi in lettere e filosofia con indimenticabili Maestri. Insegna nei licei e, nel 1981 accetta l’invito di suo suocero Domenico Poggiali a lavorare a Felsina dove,  quattro anni prima, ne aveva sposato la figlia Gloria.

Si confronta con altri contesti viticoli anche fuori d’Italia. Incontra Franco Bernabei e insieme danno vita ad un intenso lavoro di valorizzazione del Sangiovese in vigna e in cantina.

Nel 1983 nascono il Fontalloro e il Rancia e, da quel momento, si viene affermando  e diventa riconoscibile un’ identità “Felsina” nel territorio del Chianti Classico e nel panorama viticolo nazionale e internazionale.

La centralità della persona e il rispetto per la terra sono gli elementi  fondanti  della sua idea di impresa, sempre rivolta alla promozione umana e culturale  di chi lavora e collabora con lui.

L’amore per il vino e per l’olio di oliva, vissuto come bene da condividere e spendere nell’incontro con altre culture, è fulcro di interessi e di relazioni che danno sapore alla sua vita e ne improntano tutti gli scambi all’interno di ogni azione economica e di mercato.

Regista e grande collezionista di fumetti. Nel 1985 gira Polsi sottili presentato al Festival di Berlino.

Nel 1992 realizza Nero, invitato alla Mostra del Cinema di Venezia. Menzione Speciale al Festival del film poliziesco di Cognac.

Nel 2001 con il documentario Un angolo di mondo vince il primo premio per la Creatività al Chicago Film Festival. Nello stesso anno realizza le scenografie digitali per “Pavarotti & friend

Nel 2015 “Nessuno siamo perfetti“, Nastro d’Argento Menzione Speciale 2015.

Realizza ” cinque moNdi, presentato al Festival del Cinema di Roma, candidato ai Nastri d’Argento e Globo d’Oro 2016.

è un’esperta valutatrice in diversi programmi europei, oltre che dirigente tecnico e formatrice nel settore educativo.  Ho coordinato  il lavoro relativo alla partecipazione dell’Italia in numerose iniziative, indagini e gruppi di lavoro internazionali ed ha rappresentato il Paese in comitati europei/internazionali riguardanti le politiche educative ed il monitoraggio rispetto agli obiettivi europei nel settore istruzione e formazione.

Ha partecipato alla giuria del 3° MEET Film Festival nella sezione “Mondo”.

Ha studiato in Canada e in Italia, ha la cittadinanza di entrambi questi Paesi e parla 4 lingue

VOTA IL TUO FILM PREFERITO

Vai su www.agriculturefilm.eu e vota il film che preferisci. Dal menù film puoi selezionare l’area “Europe” o “World”, visualizzare le varie proposte ed inserire un eventuale “like” di promozione.

Ci aiuterai a definire i migliori del concorso.

Vota ora

SCOPRI IL PROGRAMMA DELLE PROIEZIONI

Orario | Time Sezione | Section Titolo | Title Nome autore | Film Maker Nazione | Country
         
Ore 14.00 | At 02.00 p.m.
Ore 18.00 | At 06.00 p.m.
A – Europe Farming in 2020 Miriam Steen Germany
Ore 14.02 | At 02.02 p.m.
Ore 18.02 | At 06.02 p.m.
B – World Fresh Start Cigdem Slankard United States
Ore 14.15 | At 02.15 p.m.
Ore 18.15 | At 06.15 p.m.
A – Europe The Whole Taste Zoë Zisso France
Ore 14.21 | At 02.21 p.m.
Ore 18.21 | At 06.21 p.m.
B – World A Zero-to-Hero
Collaborative Approach’
Biswanath Rath India
Ore 14.25 | At 02.25 p.m.
Ore 18.25 | At 06.25 p.m.
A – Europe Lovorphosis Roberto Grasso Italy
Ore 14.32 | At 02.32 p.m.
Ore 18.32 | At 06.32 p.m.
B – World The Beekeeper Mohammad Talebi Islamic Republic of Iran
Ore 14.47 | At 02.47 p.m.
Ore 18.47 | At 06.47 p.m.
A – Europe Conversations with Cows Caroline James United Kingdom
Ore 15.01 | At 03.01 p.m.
Ore 19.01 | At 07.01 p.m.
B – World A Million Things Viyaan Vishnu India
Ore 15.10 | At 03.10 p.m.
Ore 19.10 | At 07.010 p.m.
A – Europe Poko Michael Schmidt-Olsen Denmark
Ore 15.16 | At 03.16 p.m.
Ore 19.16 | At 07.16 p.m.
B – World Rice Noodles Chen Qianzhang China
Ore 15.42 | At 03.42 p.m.
Ore 19.42 | At 07.42 p.m.
A – Europe The Engineer Stefano Pelleriti Italy
Ore 15.54 | At 03.54 p.m.
Ore 19.54 | At 07.54 p.m.
B – World Farm Time (A Year on the Farm with Red Planet Vegetables) David Wells United States
Ore 16.05 | At 04.05 p.m.
Ore 20.05 | At 08.05 p.m.
A – Europe The Roots of the Future Francesco Faralli Italy
Ore 16.08 | At 04.08 p.m.
Ore 20.08 | At 08.08 p.m.
B – World Huicholes del Tabaco Cesar Rodriguez Mexico
Ore 16.19 | At 04.19 p.m.
Ore 20.19 | At 08.19 p.m.
A – Europe Women ProduzioniyPico Italy-Mozambique
Ore 16.44 | At 04.44 p.m.
Ore 20.44 | At 08.44 p.m.
B – World Trees Vamshikrishna Kandukuri India
Ore 16.46 | At 04.46 p.m.
Ore 20.46 | At 08.46 p.m.
A – Europe Animal Park Antonio Spanò Italy
Ore 16.55 | At 04.55 p.m.
Ore 20.55 | At 08.55 p.m.
B – World Casita Ecologica Mario Orozco Mexico
Ore 16.06 | At 04.06 p.m.
Ore 20.06 | At 08.06 p.m.
A – Europe Farming on the Front Line of Climate Change Cameron Mackay United Kingdom
Ore 17.16 | At 05.16 p.m.
Ore 21.16 | At 09.16 p.m.
B – World The Endless River Mohammad Mohammadian Islamic Republic of Iran
Ore 17.20 | At 05.20 p.m.
Ore 21.20 | At 09.20 p.m.
A – Europe Beyond the Hill Ehtiram Jabiyev Azerbaijan
Ore 17.26 | At 05.26 p.m.
Ore 21.26 | At 09.26 p.m.
B – World The old Man and the Pears Jing Sun China-United States